Di Maio: credo anche Germania d'accordo su politiche espansive

Rea

Roma, 2 set. (askanews) - "La Germania sta rallentando, non mi rallegra, ma possiamo sfruttare questa occasione per fare a livello Ue politiche espansive", scomputando dal deficit/Pil gli investiementi in ambiente, infrastrutture e nuove tecnologie. Lo ha detto il capo politico del M5s Luigi Di Maio in un'intervista a Class Cnbc.

"Veniamo da anni di austerity. Se oggi vogliamo fare investimenti su ambiente, infrastrutture, nuove tecnologie e scomputarli dai parametri di Maastricht questa è la grande occasione e credo che anche la Germania sia d'accordo. Prepariamo dei grandi piani di investimento. Noi abbiamo dovuto evitare due procedure di infrazione, perchè abbiamo provato ad investire maggiormente ma abbiamo bisogno di misure choc sulle tasse, infrastrutture al Sud, digitalizzare il apese. Possiamo farlo con degli investimenti fuori dai parametri di Maastricht", ha affermato Di Maio.