Di Maio a Der Spiegel: Libia "è e deve restare una singola entità"

Fco

Roma, 17 gen. (askanews) - La Libia "è e deve restare una singola entità che riconosciamo come uno stato sovrano". Lo afferma il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un'intervista concessa al settimanale tedesco Der Spiegel e pubblicata a due giorni dalla conferenza di Berlino.

"Il Paese è composto però da diverse parti", ricorda il capo della diplomazia italiana, "Tripoli, Bengasi, Tobruk e Fezzan. Dobbiamo avviare un processo che consenta una convivenza pacifica tra tutti gli attori".(Segue)