Di Maio "Discutere ingresso Forza Italia in maggioranza non ha senso"

Redazione
·1 minuto per la lettura

MILANO (ITALPRESS) - La mano tesa da parte di Forza Italia per quanto riguarda la manovra è un buon segnale, ma questo non vuol dire che la compagine di Silvio Berlusconi possa entrare a far parte della maggioranza. Ne è convinto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, il quale intervenendo alla trasmissione Radio Anch'io su Raidio1 Rai ha spiegato: "È una bene la lealtà istituzionale, me lo auguro anche da parte delle altre forze dell'opposizione. Però non ha senso parlare di un allargamento della maggioranza perché problemi all'interno del governo non ce ne sono".

(ITALPRESS).

trl/mgg/red