Di Maio: dobbiamo difendere Bonafede e le sue riforme

Luc

Roma, 15 feb. (askanews) - "Dopo tanti anni con molti opportunisti che facevano i ministri della Giustizia finalmente abbiamo un ministro della Giustizia tutto d'un pezzo e lo dobbiamo difendere, dobbiamo difendere le sue riforme, come la riforma sulla prescrizione che dice a certi signori una cosa semplice: la giustizia è uguale per tutti e non esistono scorciatoie dalla sentenza". Lo ha detto Luigi Di Maio alla manifestazione di piazza Santi apostoli chiamando sul palco Alfonso Bonafede e salutandolo con un abbraccio.

"La giustizia è l'unico strumento che abbiamo per tutelare la brava gente, cioè la maggioranza degli italiani", ha concluso Di Maio lasciando la parola al guardasigilli.