Di Maio: il processo allargamento dell'Ue deve andare avanti

Loc

Bruxelles, 9 dic. (askanews) - "Per noi il processo di allargamento" dell'Unione europea "deve andare avanti", e bloccarlo all'ultimo Consiglio europeo "è stato un grave errore". Lo ha detto oggi a Bruxelles il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Con i ministri degli altri Stati membri "abbiamo discusso nella colazione di stamattina di tutto il processo di allargamento all'Albania e alla Macedonia del Nord", ha detto Di Maio rispondendo ai giornalisti a margine del Consiglio Esteri dell'Ue. E ha sottolineato: "È stato un grave errore che nell'ultimo Consiglio si sia presa una posizione così rigida rispetto al processo di allargamento in quei due paesi".

"Io nei prossimi giorni sarò in Albania - ha annunciato il ministro - per sostenere ulteriormente il processo di allargamento a questi paesi, e in quella occasione ovviamente sosterremo anche l'Albania nel difficile momento che sta attraversando rispetto al terremoto", ha concluso.