Di Maio incontra a New York direttore dell'Oim

Red/Mos

Roma, 23 set. (askanews) - Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha incontrato oggi a New York il Direttore Generale dell'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), António Vitorino, a margine della 74° Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

L'incontro è stato l'occasione per riaffermare il sostegno dell'Italia all'OIM quale partner decisivo nella gestione dei fenomeni migratori, con particolare riferimento ai Paesi di transito e lungo le rotte del Mediterraneo centrale. Il Ministro, ribadendo l'urgenza di una più efficace e strutturata solidarietà dei Paesi UE sui migranti, ha ricordato il contributo fondamentale fornito dall'OIM per la riduzione dei flussi irregolari nel Mediterraneo, il calo delle morti in mare e nella lotta ai trafficanti di esseri umani.

Il titolare della Farnesina ha infine sottolineato l'importanza dei rimpatri volontari assistiti, strumento centrale per ridurre la pressione sui Paesi di transito e promuovere lo sviluppo delle comunità di origine. "La questione migratoria, ha concluso il Ministro, è una priorità del nostro Governo. Sosteniamo da sempre le attività dell'OIM e intendiamo rafforzare ulteriormente la nostra collaborazione, grazie alle risorse del Fondo Africa del Ministero degli Esteri"