Di Maio: io col Pd non voglio averci nulla a che fare

Rar

Milano, 18 lug. (askanews) - "Lo dico chiaramente: io col Pd non voglio averci nulla a che fare". Lo ha detto il vicepremier, Luigi Di Maio, intervistato a Uno Mattina. "Sono sempre stato leale a questo Governo e sono stato il capo politico della forza politica che più di tutti ha attaccato il Pd - ha proseguito - con un partito che fa parte dello scandalo Bibbiano non voglio avere nulla a che vedere".

"Io sono sicuro dell'esecutivo e ritengo ingiusto che si minacci una crisi di governo ogni giorno", ha aggiunto.