Di Maio: Italia crede nell'Onu e nel multilateralismo -4-

Mos

Roma, 19 dic. (askanews) - Di Maio ha lodato l'azione del Global Service Center di Brindisi e della base di pronto intervento Onu sempre presente nella città messapica. "E' certamente un orgoglio di contribuire al funzionamento e allo sviluppo di questo centro di eccellenza. L'Italia è fiera di ospitare il centro, così come la base di pronto intervento umanitario delle Nazioni unite, gestita dal Peogramma alimentare mondiale" ha detto il ministro.

Il capo della diplomazia italiana, inoltre, ha detto di guardare "con favore l'ipotesi di aprire in Italia, nei poli Onu di Brindisi e di Torino, due United Nations Technology and Innovation Labs, che potrebbero rappresentare incubatori di idee e tecnoligie innovative, mettendo a sistema Nazioni unite, settore privato, università e società civile: insieme alla ministra dell'Innovazione Paola Pisano confidiamo che il progetto prosegua e confermiamo l'impegno dell'Italia a lavorare insieme per sostenere le attività dell'Onu, creando nel contempo valore aggiunto per il territorio".