Di Maio: Italia ha scelto sovranit, non sovranismo

Mos

Roma, 5 giu. (askanews) - Sovranit non sovranismo e l'Italia ha scelto il primo concetto, non il secondo. L'ha detto oggi il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in visita a Berlino, in una conferenza stampa congiunta col suo omologo tedesco Heiko Maas. Il capo della diplomazia italiana ha inoltre detto di augurarsi che anche altri paesi facciano la stessa scelta.

"Dobbiamo puntare a rafforzare la nostra comunit, dobbiamo lavorare per avere un'Europa pi forte, pi competitiva e ambiziosa. Un'Europa che sappia scegliere e definire il suo futuro in ogni comparto con responsabilit. Ma soprattutto un'Europa che abbia il coraggio di mettere all'angolo gli individualismi e i personalismi di pochi, mostrandosi capace di scegliere e reagire", ha detto il ministro italiano.

"C', a mio avviso, una sostanziale e netta differenza tra il concetto di sovranit, un concetto legittimo per uno stato che nutre le proprie ambizioni e quello di sovranismo, un concetto strumentale, deleterio non solo dell'impianto comunitario ma anche degli stessi interessi nazionali dei singoli stati", ha continuato Di Maio.

"Di fronte a questo bivio - ha detto ancora -, l'Italia ha gi scelto e mi auguro che facciano lo stesso anche altri paesi".