Di Maio (Iv): ora voto unanime su Casa Donne

Adm

Roma, 5 feb. (askanews) - "Ci fa piacere che oggi la sindaca Raggi festeggi per i 900mila euro di stanziamento. Ma se la Casa delle Donne avrà i finanziamenti (il relativo emendamento in Commissione non è stato ancora approvato) lo si deve prima di tutto al fatto che Italia Viva ha posto il tema come prioritario e per questo chiesto ai relatori di inserirlo in un emendamento". Lo dichiara Marco Di Maio, capogruppo di Italia Viva in Commissione Affari costituzionali della Camera.

"Ora - aggiunte - confidiamo che venga giudicato ammissibile e possa, grazie al voto unanime di tutti i gruppi parlamentari, essere approvato. Certo, è singolare che la sindaca cerchi di intestarsi questo primo importante passo nonostante non abbia mai voluto incontrare le rappresentanti della Casa".