Di Maio: leale collaborazione con Lega minata da crisi

Afe

Roma, 22 ago. (askanews) - "Questa esperienza di governo si basava sulla sottoscrizione di un contratto, sulla lealtà tra forze politiche, su una leale collaborazione che è stata minata dall'apertura unilaterale della crisi e la presentazione di una mozione di sfiducia". Lo ha detto Luigi Di Maio al termine del colloquio con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

"Per noi - ha aggiunto - la strada più conveniente sarebbe quella di andare al voto, abbiamo perso consensi al governo ma i cittadini ci hanno votato per cambiare l'Italia e non il M5s".