Di Maio: legge elettorale? Accordo in Parlamento non sui giornali

Bar

Roma, 11 ott. (askanews) - "Secondo me finché non si raggiunge un accordo in Parlamento sulla legge elettorale, è inutile lanciare l'Italia in un dibattito sulle soglie di sbarramento e sui modelli. Ci facciamo solo del male e gli italiani non vogliono questo dibattito che si è protratto per mesi e per anni". Lo ha detto, in un punto stampa a Foligno rilanciato via Facebook, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 stelle.

"Prima si discute fra le forze politiche, si fa un accordo e poi si approva la legge, altrimenti finisce che la legge elettorale la facciamo sui giornali", ha concluso.