Di Maio: manovra e dl fiscale cominciano a toccare gli intoccabili

Luc

Narni, 25 ott. (askanews) - "Nella lotta all'evasione non voglio ci sia sempre e solo il cliché del commerciante o dell'artigiano. Finalmente la manovra e il decreto fiscale cominciano a toccare gli intoccabili: chi emette fatture false. Non solo li colpiamo col carcere ma anche con un grande deterrente, cioè la confisca per sproporzione. Se evadi 100, rischi che non ci veniamo a riprendere solo 100 ma 110, 120. Intacchiamo anche quella parte di patrimonio che tu ti eri fatti i conti non avremmo toccato. Finalmente facciamo un po' di goiustizia sociale in questo paese". Lo ha detto il leader M5s e ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, all'evento di presentazione della manovra economica con il premier Giuseppe Conte, il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, e il ministro della Salute, Roberto Speranza.