Di Maio "Non alimentare tensioni sociali"

Redazione

ROMA (ITALPRESS) - "Grazie di cuore a tutti per l'affetto e la solidarieta' mostrata ieri. E' evidente a tutti, l'Italia sta attraversando un momento difficile. Siamo in una crisi economica senza precedenti, a seguito di una pandemia - ancora in corso - che ha cambiato radicalmente il nostro modo di vivere.

Questo ci obbliga ad agire con intelligenza, dando risposte concrete agli italiani. Non bisogna lasciare spazi a chi, quotidianamente, tenta di alimentare tensioni sociali nel Paese.

Anche per questo serve responsabilita', da parte di tutta la classe politica". Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, in merito ai messaggi di sostegno ricevuti dopo le minacce subite nei giorni scorsi.

"Chi rappresenta le istituzioni deve poter dare il buon esempio.

Il dibattito e' sempre motivo di confronto ed e' giusto che ognuno esprima le proprie idee, ma c'e' anche un come che va considerato.

Oggi piu' che mai dobbiamo guardare tutti alle prossime generazioni, mettere sul tavolo modelli di sviluppo da qui ai prossimi dieci anni, lavorare in sinergia e giocare da squadra per tutelare la competitivita' del nostro Paese ed aiutare imprese, famiglie e lavoratori - aggiunge Di Maio -. I prossimi Stati generali saranno un importante momento di dibattito e pianificazione. Un nuovo inizio, da cui ripartire, insieme, puntando alla crescita del nostro Paese".

(ITALPRESS).

sat/com