Di Maio: non mi sento insidiato da Conte, siamo una squadra

Gal

Roma, 30 ott. (askanews) - "Sono sette anni che dicono che c'è qualcuno contro di me: Grillo, Di Battista, Fico, adesso Conte. Io non solo non mi sento insidiato ma il governo è una squadra. Se facciamo squadra i cittadini comprenderanno sennò difficilmente i cittadini capiranno cosa stiamo facendo". Lo ha detto Luigi Di Maio, capo politico del M5s, al termine dell'informativa al Senato sulla Siria.