Di Maio: non tasse su contante ma incentivo a moneta elettronica

Adm

Roma, 26 set. (askanews) - Non bisogna tassare il contante ma incentivare l'uso della moneta elettronica. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio parlando a 'Porta a porta'. "Secondo me il lavoro che dobbiamo fare è esattamente l'opposto. Dobbiamo evitare l'aumento dell'Iva, punto di partenza, e poi abbassare l'Iva a coloro che usano la carta di credito o il bancomat. Se io pago di meno quando pago con la carta si innesca un meccanismo virtuoso per cui il contante gira meno".