Di Maio: non temiamo voto ma non può essere fuga da promesse

Rea

Roma, 22 ago. (askanews) - "Abbiamo specificato al presidente della Repubblica che il voto è un'ipotesi che non ci intimorisce affatto, al contrario. Ma il voto non può essere la fuga dalle promesse fatte agli italiani, e ne abbiamo tante da realizzare". Lo ha detto il capo politico del M5s Luigi Di Maio, al termine delle consultazioni al Quirinale.