Di Maio:non vado a G20,sarò in comuni Sicilia colpiti da maltempo

Vep

Roma, 21 nov. (askanews) - "Al G20 ho deciso di non andare - ci andrà il viceministro come anche per altri paesi a cominciare da Stati Uniti e Francia - perché oggi pomeriggio finalmente arriva la votazione per lo stato di emergenza dei comuni del Sud colpiti dalle calamità naturali". Lo ha detto il ministro Luigi Di Maio intervistato a 'L'aria che tira' su La7.

"C'erano comuni che avevano chiesto un mese fa questo stato di calamità, ho sentito i sindaci in questi giorni e ho detto loro che andrò lì a chiedere scusa a nome dello Stato. Se permettete ci sono stati due morti e quei territori hanno importanza, andare in quei comuni e incontrare i sindaci lo è".