Di Maio: ogni giorno attacchi a M5s, amen! Andiamo avanti

Adm

Roma, 6 ago. (askanews) - Luigi Di Maio non bada agli "attacchi" che arrivano "ogni giorno" a M5s e assicura: "Andiamo avanti, continuiamo a lavorare sodo".

"Ogni giorno - scrive su Facebook - riceviamo attacchi, attacchi anche al reddito di cittadinanza, attacchi ai ministri del Movimento 5 Stelle. Sapete cosa penso? Amen".

"Io ascolto le persone che hanno ricevuto il reddito quando le incontro. Qualcuno mi ha detto che ha potuto prenotare una visita specialistica al figlio. Qualcuno ha preso i libri per la scuola dei figli".

Aggiunge Di Maio: "Questo - vi dico la verità - riempie il cuore. Questo è ciò per cui siamo al governo: non ci sono altri motivi. E sul lavoro stiamo raggiungendo risultati: il tasso di occupazione non era mai stato così alto dal 1977. Questo anche ci dà la forza per andare avanti".

Il leader M5s precisa: "Per quanto riguarda i ministri del Movimento, vengono attaccati ogni giorno. Ma guardiamo i fatti, che parlano da soli. C'erano opere come l'Asti-Cuneo ferme da decenni e le ha sbloccate il Movimento 5 Stelle, nessun altro. E non lo dico con arroganza, è la verità".

Insomma, "noi continuiamo a lavorare sodo. Tutto il resto non ci interessa. Ci interessa lavorare. Punto. Veniamo pagati per questo. Abbiamo uno scopo: contribuire a migliorare la vita delle persone. E ogni santo giorno che il Signore ci regala, noi lo sfruttiamo per dare il meglio di noi stessi".