Di Maio omaggia Hevrin Khalaf sul palco della festa M5s

Bar

Napoli, 13 ott. (askanews) - "Quello che sta facendo la Turchia è inaccettabile per l'Unione europea, inutile che ci vengano a dire che lo fanno per combattere il terrorismo, tutte le guerre di questi anni lo hanno fatto aumentare". Lo ha detto Luigi Di ;aio, ministro degli Esteri e leader del M5S, nel suo intervento conclusivo alla festa nazionale del Movimento a Fuorigrotta, ribadendo la richiesta che l'Europa "parli a una sola voce" e fermi il commercio di armi con la Turchia.

"Questo massacro che sta accadendo ha visto la morte di una attivista del partito del futuro siriano, Hevrin Khalaf, la vorrei salutare con un applauso per quello che ha fatto", ha aggiunto.