Di Maio a parti sociali: domani decreto imprese in Cdm

Afe

Roma, 5 ago. (askanews) - Durante il tavolo con le parti sociali il ministro Luigi Di Maio ha annunciato che domani porterà in Consiglio dei Ministri il Decreto Imprese'. Durante l'incontro il ministro Di Maio ha anche illustrato i punti principali del decreto. E' quanto si apprende da fonti presenti al tavolo.

  • Aida Yespica distrutta: “Non vedo mio figlio Aaron da 4 mesi”
    Notizie
    DonneMagazine

    Aida Yespica distrutta: “Non vedo mio figlio Aaron da 4 mesi”

    Aida Yespica ha confessato che sta vivendo un momento molto difficile perché sono 4 mesi che non vede il figlio Aaron.

  • Gabriel Garko, il siparietto piccante: “L’ha fatto mentre sciava”
    Notizie
    DonneMagazine

    Gabriel Garko, il siparietto piccante: “L’ha fatto mentre sciava”

    Gabriel Garko, parola di Jonathan Kashanian, avrebbe dato vita ad un siparietto davvero piccante che ha dell'assurdo.

  • Studentessa uccisa a New York, 13enne confessa l’omicidio
    Notizie
    notizie.it

    Studentessa uccisa a New York, 13enne confessa l’omicidio

    Caso della studentessa uccisa a New York, arrestato un tredicenne per l'omicidio. La polizia starebbe ora cercando altri due assalitori.

  • Australia, 13enne muore per diagnosi errata
    Notizie
    notizie.it

    Australia, 13enne muore per diagnosi errata

    Il medico del ragazzo gli aveva diagnosticato una banale gastroenterite, ma una settimana dopo è morto di appendicite.

  • Ascolti tv 13 dicembre 2019: 20 anni che siamo italiani chiude a 21,2%
    Notizie
    notizie.it

    Ascolti tv 13 dicembre 2019: 20 anni che siamo italiani chiude a 21,2%

    Successo per l'accoppiata Incontrada-D'Alessio, non benissimo per Il processo: tutti i dati Auditel relativi agli ascoti tv del 13 dicembre 2019.

  • Croce Bianca Trento in lutto: morto volontario 35enne
    Notizie
    notizie.it

    Croce Bianca Trento in lutto: morto volontario 35enne

    A dare la notizia della morte è stato il profilo Facebook della Croce Bianca di Trento che lo ricorda per la sua bontà e disponibilità.

  • Gerd Baltus, addio alla star dei polizieschi
    Notizie
    notizie.it

    Gerd Baltus, addio alla star dei polizieschi

    Ieri ad Amburgo all'età di 87 anni è scomparso l'attore tedesco Gerd Baltus, divenuto una star del genere poliziesco, molto in voga in Italia nei decenni passati.

  • Cena di Natale della Lega, il ristoratore: “Minacciato e insultato”
    Notizie
    notizie.it

    Cena di Natale della Lega, il ristoratore: “Minacciato e insultato”

    Insultato e minacciato ristoratore di Ferrara per aver deciso di ospitare la cena di Natale della Lega. Tanti i messaggi di solidarietà all'oste.

  • Maialina rubata a Torino, l’appello: “Non mangiatela, ha un tumore”
    Notizie
    notizie.it

    Maialina rubata a Torino, l’appello: “Non mangiatela, ha un tumore”

    Sta facendo il giro del web l'appello per ritrovare una maialina domestica rubata in provincia di Torino. L'animale è infatti malato di tumore.

  • Bambina rapita dopo un aborto: dice al marito che è la loro figlia
    Notizie
    notizie.it

    Bambina rapita dopo un aborto: dice al marito che è la loro figlia

    Con un piano organizzato in seguito a un aborto spontaneo, una donna thailandese ha rapito una bambina per ingannare il marito

  • Rapina a Roma: dipendenti della banca chiusi nel caveau
    Notizie
    notizie.it

    Rapina a Roma: dipendenti della banca chiusi nel caveau

    20 mila euro rubati e i dipendenti chiusi nel caveau per oltre due ore: è questo il bilancio della rapina avvenuta a Roma.

  • Checco Zalone accusato di razzismo per il nuovo film “Tolo Tolo”
    Notizie
    notizie.it

    Checco Zalone accusato di razzismo per il nuovo film “Tolo Tolo”

    Roberto Zaccaria, presidente del Consiglio Italiano Rifugiati, accusa di istigazione al razzismo il nuovo film di Checco Zalone, "Tolo Tolo".

  • Napoli, sequestrate all'aeroporto due tartarughe: ecco perché
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Napoli, sequestrate all'aeroporto due tartarughe: ecco perché

    Fanno parte della specie protetta "testudo marginata".

  • Cuore, valvole aortiche: impianto senza bisturi non solo per anziani
    Notizie
    Askanews

    Cuore, valvole aortiche: impianto senza bisturi non solo per anziani

    Le indicazioni più aggiornate al Congresso cardiologi SIC

  • Operato di Papa Francesco: i risultati del sondaggio di Notizie.it
    Notizie
    notizie.it

    Operato di Papa Francesco: i risultati del sondaggio di Notizie.it

    In occasione dei 50 anni di sacerdozio di Papa Francesco, ecco il sondaggio di Notizie.it che analizza l'opinione degli italiani sul suo pontificato.

  • Oroscopo Cancro 2020 secondo Paolo Fox, Branko e Antonio Capitani
    Notizie
    notizie.it

    Oroscopo Cancro 2020 secondo Paolo Fox, Branko e Antonio Capitani

    Oroscopo 2020: cosa ha in serbo il nuovo anno per i nati sotto il segno del Cancro secondo le previsioni di Paolo Fox, Branko e Capitani.

  • Massimo Tartaglia: che fine ha fatto l’aggressore di Berlusconi
    Notizie
    notizie.it

    Massimo Tartaglia: che fine ha fatto l’aggressore di Berlusconi

    Dieci anni fa l'aggressione a Silvio Berlusconi in piazza del Duomo: Massimo Tartaglia fu arrestato per lesioni pluriaggravate.

  • Maltempo, notte infernale in Sicilia
    Notizie
    Adnkronos

    Maltempo, notte infernale in Sicilia

    Alberi abbattuti, tegole divelte, cartelloni caduti al suolo e diversi gazebo distrutti. E' il bilancio di una notte di vento forte e pioggia che si sono abbattuti sulla città di Palermo. Sono stati oltre 120 gli interventi dei Vigili del fuoco che sono ancora al lavoro. "E' stato un inferno", dicono i vigili del fuoco. Intanto anche oggi sarà allerta meteo a Palermo. Ieri sera la Protezione Civile Regionale siciliana ha diffuso un avviso per il rischio meteo-idrogeologico ed idraulico, valido fino alle 24 di oggi. A Palermo resteranno chiusi, per il forte vento, ville e giardini. A San Martino delle Scale, nei pressi di Monreale, alcune famiglie sono rimaste bloccate nelle proprie abitazioni a causa di grossi arbusti caduti proprio davanti all'ingresso degli appartamenti. Inoltre sono caduti molti cornicioni che si sono staccati dai tetti. Decine i cartelloni pubblicitari divelti. Ma i Vigili del fuoco di Palermo confermano all'Adnkronos che "fino a questo momento non si registrano feriti". Ancora isolate le isole Eolie. Il mare ha raggiunto anche forza 6-7. Da ieri sono interrotti i collegamenti marittimi con le isole Stromboli, Ginostra, Panarea, Alicudi e Filicudi. E ieri pomeriggio gli aliscafi e i traghetti si sono fermati anche da Milazzo per Lipari, Salina e Vulcano. La preside della scuola elementare, Mirella Fanti, ha lanciato sempre ieri un appello perché gran parte dei docenti arriva dalla terraferma e quindi non può raggiungere Lipari.  Il forte vento e la pioggia hanno distrutto e divelto il pontile degli aliscafi di Ginostra sull'isola di Stromboli. "Se ci dovesse essere una eruzione, i mezzi veloci non potranno attraccare e ci verrebbe preclusa anche una eventuale evacuazione", denuncia all'Adnkronos Gianluca Giuffrè, un abitante di Ginostra. "I costoni fronte porto franano e il tutto accade nell'indifferenza di chi ci amministra", aggiunge Giuffrè. "Lo scorso luglio quando c'è stata l'eruzione gran parte delle persone ha lasciato l'isola con gli aliscafi e oggi sarebbe improponibile - aggiunge - Tutto questo si poteva evitare perché da sei anni c'è un progetto di messa in sicurezza ma i lavori non sono mai iniziati, E ora i ritardi hanno fatto sì che il pontile sia stato divelto e spazzato via". Finite in mare anche due imbarcazioni. Non solo. Il mare ha inoltre spazzato via il centro di raccolta dei rifiuti, in attesa di essere trasportati da una nave, "quindi ha portato via anche tutti i cassoni contenenti i rifiuti - dice ancora Giuffrè - ed è la seconda volta che accade perché era accaduto anche nel marzo 2018 e noi lo avevamo già segnalato anche alla Procura. Il risultato è un disastro ambientale perché i sacchi con i rifiuti sono finiti in mare". "Facciamo un appello alla sensibilità del Presidente della Regione Nello Musumeci che ci è stato vicino in occasione degli eventi vulcanici. Solo lui può aiutarci", ha aggiunto Giuffrè.

  • Ponte Morandi: operaio schiacciato da un macchinario in cantiere
    Notizie
    notizie.it

    Ponte Morandi: operaio schiacciato da un macchinario in cantiere

    Un operaio di 50 anni è rimasto schiacciato da un macchinario nel cantiere del Ponte Morandi: si tratta del secondo incidente in un mese.

  • Social in tilt: chi è il prete sexy che sta facendo impazzire i fan
    Notizie
    DonneMagazine

    Social in tilt: chi è il prete sexy che sta facendo impazzire i fan

    Un sacerdote può essere sexy? Sì, la prova è Oskar Arngarden, prete luterano della Chiesa di Svezia che sta mandando in tilt i social.

  • Feltri: "Patata bollente? Non abbiamo offeso Raggi"
    Notizie
    Adnkronos

    Feltri: "Patata bollente? Non abbiamo offeso Raggi"

    "Gentile dottoressa Raggi, sindaco di Roma, ho letto il suo comunicato in cui annuncia trionfalmente di aver ottenuto dal gup di Catania il mio rinvio a giudizio, oltre che di Pietro Senaldi, per un titolo a lei dedicato oltre due anni fa da Libero, 'Patata bollente', sopra un mio pezzo in tema assolutamente rispettoso della verità. Capisco la sua gioia nel costringere due giornalisti a rispondere del loro lavoro in Tribunale, persone non grilline e neppure smaccatamente di sinistra, quindi antipatiche e degne di fucilazione. Si dà però il caso che l’espressione 'patata bollente' sia di uso comune, tanto è vero che una femminista incallita quale Lilli Gruber dovette annunciare la proiezione su La7 di un film intitolato appunto 'Patata bollente'". Lo scrive Vittorio Feltri, in un editoriale su 'Libero' dal titolo 'Non abbiamo offeso il sindaco di Roma', rivolgendosi alla prima cittadina della Capitale. "Quanto al mio articolo rigorosamente narrativo mi sono limitato a sottolineare la stravaganza di un fatto: lei andava a parlare con un suo collaboratore, cui aveva aumentato lo stipendio, sul tetto dell’edificio comunale - prosegue - E io segnalai la stranezza della cosa affermando che a me non era mai capitato di conversare con una mia giornalista sotto le tegole. Una semplice osservazione confermata dalle cronache. Niente di male". "Scrissi che le sue supposte ed eventuali debolezze (chi non ne ha) meritassero le stesse valutazioni riservate a Berlusconi. Frase dubitativa, non assertiva. Quindi non comprendo perché lei ce l’abbia con me visto che in varie circostanze l’ho difesa da attacchi politici e personali - conclude Feltri - Io credo che certe controversie non vadano affidate alla magistratura che usa il coltello anziché il bilancino del farmacista. Se lei ed io ci fossimo parlati non saremmo arrivati a questo punto morto. Mi creda, con stima".

  • Migranti, parroco Genova espone crocifisso fatto con legno barconi
    Notizie
    Adnkronos

    Migranti, parroco Genova espone crocifisso fatto con legno barconi

    "Ogni giorno su questo altare questo segno vuole portare al buon Dio le sofferenze, le speranze, la vita di ognuno. Di tutti e di ognuno, senza nessuna distinzione". Sono le parole di don Valentino Porcile, parroco di Sturla a Genova, all'interno di un lungo post sulla sua pagina Facebook nel quale spiega la scelta di esporre quest'anno, in vista del Natale, sull'altare della chiesa della Santissima Annunziata di Sturla, un crocifisso realizzato con il legno dei barconi utilizzati dai migranti per attraversare il Mediterraneo.  "Sull’altare della nostra chiesa - scrive don Valentino - ho messo questo crocifisso. Questa croce è stata realizzata con il legno dei barconi utilizzati dai migranti per attraversare il Mediterraneo e scappare da guerra e povertà. Il legno è 'grezzo' e vero, e porta i segni della sofferenza ma anche della speranza. E’ legno bagnato dalle onde del mare, da settimane di navigazione, e anche dalla forza impietosa della morte". Un simbolo che per il sacerdote testimonia le sofferenze e le speranze "di chi vive accanto a noi - scrive ancora - Di chi è lontano. Di chi abbiamo di più caro. Di chi viene seppellito nel mare e nella dimenticanza. Di coloro ai quali nessuno pensa"."A Natale - conclude - questa Croce sarà qui. Con un legno che accolga la Sua umanità. Insieme alla nostra, perché Lui la faccia Sua".

  • Il salvataggio della Popolare di Bari agita le acque nel governo
    Notizie
    AGI

    Il salvataggio della Popolare di Bari agita le acque nel governo

    Bankitalia ha annunciato il commissariamento della Banca popolare di Bari per "perdite patrimoniali" e il governo si muove per il salvataggio dicendosi pronto a tutelare i risparmiatori, ma non mancano le tensioni nel governo. Il Consiglio dei Ministri convocato in serata e concluso da poco, dopo un'ampia discussione, ha espresso la determinazione "ad assumere tutte le iniziative necessarie a garantire la piena tutela degli interessi dei risparmiatori e a rafforzare il sistema creditizio a beneficio del sistema produttivo del Sud, in maniera pienamente compatibile con le azioni di responsabilità volte ad accertare le ragioni che hanno condotto al commissariamento della Banca", si legge nella nota di palazzo Chigi.Il salvataggio, spiegano fonti del Mef, avverrà tramite Mediocredito e l'obiettivo "è quello di sottoporre il testo del decreto al prossimo Cdm per la sua approvazione". Il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, nella riunione a Palazzo Chigi, ha illustrato i contenuti di uno schema di decreto che "prevede il potenziamento delle capacità patrimoniali e finanziarie della Banca del Mezzogiorno-Mediocredito Centrale (Mcc), interamente controllata da Invitalia".L'incremento della dotazione patrimoniale della banca, continuano le stesse fonti, "consentirà alla suddetta di operare quale banca di investimento che possa accompagnare la crescita e la competitività delle imprese. Nell'ambito e in linea con la suddetta missione, lo schema di Decreto prevede l'attuazione di un primo aumento di capitale che consentirà a Mcc, insieme con il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (Fitd) e ad eventuali altri investitori, di partecipare al rilancio della Banca Popolare di Bari". Banca d'Italia "ha disposto lo scioglimento degli Organi con funzioni di amministrazione e controllo della Banca e la sottoposizione della stessa alla procedura di amministrazione straordinaria in ragione delle perdite patrimoniali".Ai commissari Enrico Ajello e Antonio Blandini, assieme ai componenti del comitato di sorveglianza Livia Casale, Francesco Fioretto e Andrea Grosso, viene affidato il compito di predisporre le "attività necessarie alla ricapitalizzazione" e di finalizzare le "negoziazioni con i soggetti che hanno già manifestato interesse all'intervento di rilancio". Per salvare il colosso del Sud serve un aumento di capitale fra 800 milioni e 1 miliardo.Da Bruxelles il premier Giuseppe Conte nel primo pomeriggio sui dossier che riguardano la Popolare di Bari e Monte dei Paschi ha precisato che "al momento non c'è nessuna necessità di intervenire in nessuna banca". "Il sistema bancario italiano ha compiuto grandi progressi negli ultimi due anni, sia per i crediti deteriorati sia per i fondamenti che assicurano stabilità. Il sistema complessivamente è in buona salute", ha aggiunto.Ma le tensioni nel governo sono scoppiate subito, sin dalla comunicazione della convocazione del Cdm. Luigi Marattin, vicepresidente dei deputati di IV ha annunciato che Italia Viva non avrebbe partecipato al Consiglio dei Ministri e si sarebbe riservata "di valutare in Aula quale posizione assumere": "la convocazione improvvisa di un Cdm sulle banche segna un gravissimo punto di rottura nel metodo e nel merito", ha detto Marattin. Sul consiglio dei ministri anche fonti M5s hanno chiarito: non si fanno Cdm risolutivi finchè non c'è un accordo sul metodo. Che sia chiaro: il Movimento 5 Stelle vuole salvare i risparmi e non le banche. Poco dopo è intervenuto da Catanzaro il capo politico del M5S, Luigi Di Maio: "Abbiamo sempre detto che aiuteremo i risparmiatori, non i banchieri: in questo momento c'è un problema con la Banca Popolare di Bari, ma noi dobbiamo andare a vedere a chi hanno prestato i soldi"."Pensiamo - ha aggiunto Di Maio - a un decreto che aiuti i risparmiatori, non gli amici delle banche. Serve una riflessione sul decreto". Ai critici e agli assenti ha replicato poi il capodelegazione Pd, Dario Franceschini: "I ministri del Pd hanno partecipato al Consiglio dei Ministri. In ogni scelta di governo, e a maggior ragione quando si tratta di tutelare i risparmi dei cittadini, noi mettiamo doverosamente senso di responsabilità. Le minacce, le aggressioni agli alleati, le assenze per fare notizia, le lasciamo ad altri".Attacca il governo infine anche la Lega: "Come può nel giro di poche ore il presidente del Consiglio sostenere che sulla Banca popolare di Bari non ci sarà nessun intervento salvo convocare un consiglio dei ministri d'urgenza a distanza di poche ore mentre Bankitalia ordina il commissariamento dell'istituto? - hanno sottolineato Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti - Un pacato 'no comment' avrebbe evitato una farsa e sarebbe stato piu' serio anche a mercati aperti. Vorremmo capire cosa è successo da questo pomeriggio a stasera: dal tutto bene al fallimento. Siamo nelle mani di una persona instabile o incapace che guida il governo del Paese. Conte si dimetta immediatamente: facciamo appello ai partiti di questa maggioranza per far finire al piu' presto questa disastrosa e pericolosa esperienza".

  • Auto esplode a Padova, sfiorata la tragedia: uomo vivo per miracolo
    Notizie
    notizie.it

    Auto esplode a Padova, sfiorata la tragedia: uomo vivo per miracolo

    Vivo per miracolo il cinquantenne coinvolto in un incidente a Padova. L'uomo, bloccato nell'auto, ha rischiato di morire bruciato: i dettagli.

  • Auto fuori strada finisce in mare: morto il conducente
    Notizie
    notizie.it

    Auto fuori strada finisce in mare: morto il conducente

    Potrebbero essere state le forti raffiche di vento a far finire l'auto fuori strada e quindi mare: la vittima aveva 76 anni.