Di Maio: Pd mi querela? No problem, risponderò delle mie parole

Luc

Roma, 18 lug. (askanews) - "Partiamo dalle note di colore: oggi il Pd mi ha querelato perché ho detto che 'con il partito di Bibbiano non voglio avere nulla a che fare'. Risponderò delle mie affermazioni, no problem. Ma negare uno scandalo che vede coinvolto un loro sindaco, che loro hanno difeso senza mai prendere posizione sui bambini strappati alle famiglie, mi sembra veramente surreale. Per me questo è il Pd". Lo afferma il vicepremier Luigi Di Maio (M5s) in un post su facebook.