Di Maio: prossima riunione coalizione anti-Isis sarà in Italia -2-

Fco

Roma, 14 nov. (askanews) - "E' molto importante", ha proseguito da Washington, conversando con i giornalisti, il titolare della Farnesina, "perchè la lotta al terrorismo non è solo la lotta che si fa con, ovviamente, le azioni congiunte in determinate aree geografiche - di un Paese o del mondo - ma è molto importante dire che in questo momento che la lotta al terrorismo è anche lo studio dei flussi finanziari, che girano all'interno delle organizzazioni, e da dove provengono".

Nel prossimo anno, nel 2020, "l'Italia", ha ribadito, "sarà protagonista della riunione della coalizione anti Daesh con tutti i Paesi coinvolti. Ci coordineremo perchè, anche oggi, conveniamo sul fatto che dobbiamo orientare i nostri sforzi sull'Africa e dobbiamo preservare i Paesi instabili dell'Africa, come la Libia, dall'ingresso o dalla proliferazione di nuove cellule terroristiche". (Segue)