Di Maio: se Conte incaricato di nomi si riparla dopo programma

Bar

Roma, 28 ago. (askanews) - "Lasciatemi dire infine che nelle ultime ore i cittadini hanno assistito a un dibattito politico poco edificante su ruoli e cariche; non è questo che meritano gli italiani". Lo ha detto il leader del M5S, Luigi Di Maio, parlando al Quirinale al termine del colloquio della delegazione stellata con il capo dello Stato, Sergio Mattarella.

"Se nelle prossime ore - ha aggiunto - il presidente della Repubblica dovesse decidere di dare l'incarico al presidente Conte, come capo politico del Movimento 5 stelle chiederò che il percorso di formazione del nuovo governo parta dalla creazione di un programma omogeneo e che metta al centro i cittadini e i problemi che vivono ogni giorno".

"Solo dopo aver ben definito tutte le cose da fare insieme - ha concluso Di Maio - si potrà decidere chi sarà chiamato a realizzare le politiche concordate e su questo chiediamo che si rispettino le prerogative del presidente del Consiglio dei ministri e del presidente della Repubblica".