Di Maio: silenzio Bankitalia imbarazzante, vigilanza va riformata

Rea

Roma, 22 dic. (askanews) - Il silenzio di Banca d'Italia sulla Popolare di Bari è "imbarazzante", perchè "mi sarei aspettato un po' di autocritica da parte di chi aveva il compito di vigilare, ovvero Bankitalia. E invece, nulla. Non gli fa onore". Lo afferma, in un'intervista al Sole 24 Ore, il capo politico del M5s, Luigi Di Maio. "Che qualcosa non funzioni nella vigilanza bancaria credo ormai sia sotto gli occhi di tutti", prosegue Di Maio, sostenendo la necessità di "una riforma che dia al Parlamento più voce in capitolo, con le giuste precauzioni, nella scelta dei vertici, e la vigilanza va riformata per essere maggiormente incisiva negli interventi preventivi".