Di Maio: stavolta dobbiamo riuscire a riformare fisco e burocrazia

Mgi

Roma, 4 giu. (askanews) - "Se non riusciamo neanche stavolta a riformare il fisco e ad abbattere pesantemente la burocrazia a partire dal codice degli appalti, allora non ci riusciremo pi": lo ha dichiarato il ministro degli Esteri Luigi di Maio, intervenuto al programma "Stasera Italia" su Rete4.

"Io mi rifaccio al modello Genova che abbiamo costruito insieme al ministro Toninelli nel precedente governo", ha spiegato Di Maio: "Mi affido molto alla fase di consultazione con le imprese che vanno ascoltate: vero che il tema il carico fiscale che troppo alto ma serve una riforma che metta ordine, ci dobbiamo riuscire".

In particolare il prossimo decreto "dovr permettere di spendere velocemente i soldi stanziati nei decreti precedenti", soldi peraltro non sempre gi arrivati a chi ne aveva fatto richiesta: "Anche noi siano arrabbiati per il ritardo nei pagamenti, non passa giorno che noi non li sollecitiamo. Non colpa degli amministratori locali, ma il virus ha messo in evidenza tutti i limiti che ci portiamo dietro da vent'anni".