Di Maio: su gioco azzardo Agcom viola legge, faremo ricorso al Tar

Bac

Roma, 30 lug. (askanews) - "Stiamo valutando un ricorso al Tar per andare contro le linee guide dell'Agcom e un decreto ad hoc. Ma che Stato è quello in cui uno Stato fa le leggi e l'Agcom che doveva rispettare il dettato della norma la stravolge?". Lo afferma in una diretta su Facebook il vicepremier, Luigi Di Maio.

"Qui parliamo della vita di tanti giovani italiani, di padri di famiglie che hanno dilapidato interi patrimoni nel gioco d'azzardo", "il limite è il 10 agosto, il 10 agosto deve entrare in vigore il divieto assoluto di fare pubblicità sul gioco d'azzardo, questa era la promessa e questo deve essere".