Di Maio: su migranti fatti, basta speculare sulla loro pelle

Adm

Roma, 18 lug. (askanews) - Per affrontare il fenomeno dell'immigrazione bisogna produrre "fatti" e smetterla con le "speculazioni sulla pelle dei migranti". Lo scrive Luigi Di Maio su Facebook. "Basta speculazioni sulla pelle dei migranti, basta show, basta campagne pubblicitarie. In una parola: fatti!".

"Noi - afferma il vicepremier e leader M5s - lavoriamo, continuiamo a lavorare e lo dimostrano i fatti: la confisca immediata delle navi delle Ong che violano le nostre leggi speculando sulla pelle dei migranti è nel 'decreto sicurezza-bis', grazie al Movimento 5 Stelle! E grazie ai due firmatari: Anna Macina, capogruppo in Affari Costituzionali e Devis Dori, capogruppo commissione Giustizia, entrambi alla Camera".

(segue)(Segue)