Di Maio su nuovo decreto migrazioni: rimpatri più celeri

Mgi

Roma, 3 ott. (askanews) - "Domani presenterò alla Farnesina un decreto che in 4 mesi permetterà di capire se le persone che arrivano qui possono restare in Italia o debbano essere rimpatriati": lo ha annunciato il ministro degli Esteri Luigi di Maio, intervenuto al programma di Rete Quattro "Dritto e rovescio".

"E' un decreto che non lede alcun diritto umano, è una questione rispetto a delle procedure farraginose rispetto a dei Paesi del mediterraneo con cui lavoriamo e abbiamo degli scambi commerciali ma che hanno delle procedure burocratiche complicate", ha spiegato Di Maio senza scendere nei dettagli. (Segue)