Di Maio: su prescrizione nessun passo indietro

Psc/Ral

Napoli, 29 nov. (askanews) - Non ci sia nessun passo indietro sui provvedimenti adottati in merito alla prescrizione. È il monito lanciato dal ministro degli Esteri e capo politico M5s, Luigi Di Maio, parlando a Napoli a margine dell'inaugurazione della sede della Cassa Depositi e Prestiti.

"La riforma della prescrizione entra in vigore il primo gennaio. Ora - ha aggiunto detto Di Maio - mi si dice che potrebbe esserci un blitz in Parlamento sulla legge Costa sulla prescrizione per provare a fermare la nostra riforma, che dice che se vieni condannato in primo grado non puoi più farla franca perdendo tempo".

"Se qualcuno ha intenzione di votare quella legge che ci fa tornare ai tempi berlusconiani sulla prescrizione, spero che non sia qualcuno della maggioranza", ha concluso.