Di Maio visita in Libano i peacekeeper italiani -2-

red/Mgi

Roma, 23 dic. (askanews) - "In Libano l' Italia ha fatto un investimento di lungo periodo per preservare la sua unità e stabilità e rafforzare le sue istituzioni. Il supporto a UNIFIL e il supporto anche nazionale alle forze armate libanesi, i nostri programmi di cooperazione allo sviluppo e le tante iniziative in campo economico e culturale dimostrano il nostro impegno a sostegno del paese" - il messaggio del Ministro agli oltre 400 soldati schierati mentre altri 700 erano impegnati nelle tante attività operative volte al mantenimento della sicurezza dell'area attraverso pattuglie e con una costante presenza sul territorio. (Segue)