Di Maio visita in Libano i peacekeeper italiani -3-

red/Mgi

Roma, 23 dic. (askanews) - Una ricognizione in elicottero sulla Blue Line, centro di gravità dell'operazione e del mandato di UNIFIL discendente dalla risoluzione 1701, ha anticipato il tempo trascorso con le truppe.Il volo è terminato nella base di Shama, sede del Comando del Sector West(SW), attualmente su base Brigata Granatieri di Sardegna.

Nella sua permanenza nella base, dove operano cinque contingenti stranieri, la delegazione ha incontrato anche il Col. Luciano Antoci Comandante della MIBIL, missione bilaterale di addestramento alle forze armate e alle forze di sicurezza libanesi.

(Segue)