Di Maio: voto in Emilia R. e Calabria non è su fiducia al governo

Bar

Roma, 22 nov. (askanews) - "Chi in questo momento sta parlando di sostenere Bonaccini... io vedo tanta paura legata agli effetti sul governo ma se siamo il M5S dobbiamo ricordare a tutti i cittadini che è diritto degli emiliano-romagnoli eleggere il presidente di Regione. Non è un voto di fiducia sul governo, non lo è mai stato e nessun partito e nessuna forza politica deve farsi prendere da questa teoria, è una teoria sbagliata". E' quanto ha affermato Luigi Di Maio, leader del M5S, parlando ai cronisti e in diretta Facebook da Castelvetrano (Tp).

"Io lunedì - ha aggiunto - sarò in Calabria la mattina e in Emilia Romagna il pomeriggio: iniziamo perché gli iscritti hanno detto si va e io come sempre e come tutti gli altri ci mettiamo al servizio del nostro Movimento".

"Non lo so quanto possiamo prendere. Noi lavoreremo per mettere qualche consigliere regionale nei consigli regionali", ha concluso rispondendo a una domanda sul potenziale elettorale delle liste stellate.