Di Maio vs Meloni: "Sei alleata con chi preferisce Putin a Mattarella"

luigi di maio
luigi di maio

In un video pubblicato sul suo profilo Facebook, il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio attacca la leader di FdI Giorgia Meloni, ammonendola sulle sue critiche in ottica PNRR: “Se rinegozi, perdiamo tutto”.

Di Maio a Meloni: “Se rinegozi PNRR, perderemo tutti i soldi”

Continua la querelle a distanza tra il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e la leader di FdI Giorgia Meloni. In un video pubblicato sul suo profilo Facebook, il leader di Impegno Civico attacca nuovamente la coalizione di Centrodestra, focalizzando le sue esternazioni contro la volontà di Giorgia Meloni di rinegoziare il PNRR:

Tu hai detto di voler rinegoziare il Pnrr. Quel piano ci è servito a uscire dalla pandemia, 230 miliardi di euro, ed è il motivo per cui ci serve più Italia in Europa. Tu hai detto che lo vuoi rinegoziare. Ti risponderanno che siamo la solita Italia, quella che non vuole tenere fede agli impegni, perderemo i soldi del Pnrr“.

Di Maio a Meloni: “I tuoi alleati sono amici di Putin”

Vedi, tu puoi passare anche tutte le giornate a rassicurare il mondo che l’Italia sarà in buone mani, ma non è così. E lo sappiamo perché i tuoi alleati, Berlusconi e Salvini, sono amici di Putin“, continua Di Maio il suo attacco a Giorgia Meloni nel suo video.

Addirittura, Salvini voleva barattare Putin con Mattarella. Berlusconi ha sempre avuto legami con Putin, e addirittura sono contro le sanzioni alla Russia, che significa fare il gioco di Putin sul gas“.

“Raccontare la verità come atto rivoluzionario”

Il leader di Impegno Civico ritorna poi a parlare della campagna elettorale del prossimo 25 settembre, accennando ai principali temi che il suo partito vuole affrontare:

“Raccontare la verità in questa campagna elettorale credo sia l’atto più rivoluzionare che si possa fare. Certo, non parleremo solo di te e delle tue proposte, delle tue amicizie internazionali ed europee. Parleremo anche delle nostre proposte. Del fatto che si deve fare il tetto del gas, come stavamo facendo con il governo Draghi prima che lo faceste cadere, che si deve fare il salario minimo, ma anche il salario equo per pagare quanto valgono le persone in base alle loro conoscenze, esperienze, formazione. E anche aiutare i giovani ad accedere ai mutui e farsi una famiglia“, così conclude il suo intervento sul suo profilo Facebook Luigi Di Maio.

Qui sotto potete recuprare il video integrale caricato da Di Maio su Facebook.