Di Matteo: scorretto parlare di mie percezioni o di malintesi

Gca

Roma, 18 giu. (askanews) - "Fare passare tutto per mie percezioni e malintesi non è corretto. Mi fa apparire come uno che racconta balle o non ha percepito il colloquio con il ministro della giustizia, che invece ho capito bene". Lo ha detto nel corso della sua audizione in Commissione Antimafia, Antonino Di Matteo, consigliere del Csm.