Di Nicola (M5s): Mattarella assicuri un governo al Paese

Afe

Roma, 11 ago. (askanews) - "Taglio dei parlamentari; voto in aula per la fiducia a Giuseppe Conte, presidente del Consiglio; messa in sicurezza dei conti dello Stato per evitare gli aumenti Iva; una nuova legge elettorale proporzionale pura. Ecco le cose da fare subito, con tutte le forze politiche, i senatori e i deputati che ci stanno, per rispondere all'avventurismo leghista di Matteo Salvini che invoca per sé 'pieni poteri". Lo scrive su Facebook Primo Di Nicola, parlamentare M5s.

"Magari - aggiunge - per spaccare l'Italia con le sue folli proposte sull'autonomia regionale e quelle per sfidare l'Europa, far saltare l'Unione e portarci fuori dall'Euro. Il disegno di destabilizzazione è chiaro, molto in linea con i desiderata di Putin. Ma il Parlamento italiano deve dire No al suo folle gioco, a questa roulette russa consumata a danno degli italiani. Aspettiamo ancora di conoscere le risposte di Salvini sulle trattative petrolifere messe in piedi a Mosca dal suo uomo di fiducia Savoini. Aspettiamo con fiducia le decisioni della magistratura. Nel frattempo ci sono tante cose importanti da fare per il Paese, tutti i partiti sono chiamati ad assumersi le proprie responsabilità. Ci affidiamo al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, garante e custode dei supremi valori repubblicani e delle regole democratiche. Per tutelare gli interessi nazionali e continuare ad assicurare un governo al Paese".