##Di nuovo manifestazione a aeroporto Hong Kong, voli bloccati -2-

Mos

Roma, 13 ago. (askanews) - Il protarsi delle dimostrazioni di questi giorni, che hanno visto anche scontri con 40 feriti, ha provocato una situazione di forte tensione e Pechino è sempre meno paziente. La presenza di un'autocolonna di polizia armata a Shenzhou, vicino a Hong Kong, lo dimostra.

La Cina - che accusa i manifestanti di essere violenti e ieri ha parlato di "segnali di terrorismo" nelle proteste, oltre a suggerire che entità straniere, a partire dagli Usa, soffiano sul fuoco per suscitare una "rivoluzione colorata" - ha più volte chiarito che non resterà con le mani in mano se l'amministrazione e la polizia di Hong Kong non riusciranno a mettere la situazione sotto controllo. (Segue)