Di Stefano (M5s): Salvini poco credibile, è incollato a poltrona

Rea

Roma, 17 set. (askanews) - "Ma Matteo Salvini non è quello che doveva dimettersi e far dimettere tutti i ministri della Lega, salvo poi ripensarci e rimanere con il sedere incollato alla poltrona? Ma Matteo Salvini non è quello che dal Papeete Beach ha deciso di aprire un'assurda crisi di ferragosto solo per minacciare il governo e provare ad ottenere più ministeri? Ma Matteo Salvini non è quello che ha proposto a Luigi Di Maio di fare il Premier (ma Luigi ha rifiutato) pur di riuscire a rimanere al governo? Ma Matteo Salvini non è quello che ha dato mandato ai suoi parlamentari di non mollare le poltrone di Presidente di commissione? Mattè sei poco credibile. Hai voluto fare casino? E mo ce devi sta'! Basta rosicare". Così sul suo profilo facebook Manlio Di Stefano, sottosegretario agli Esteri del MoVimento 5 Stelle.