Di Stefano: in Patto export c' protezione propriet intellettuale

Dmo/REd

Roma, 22 giu. (askanews) - Il sottosegretario Manlio Di Stefano intervenuto oggi all'e-forum INDICAM, Istituto di Centromarca per la lotta alla contraffazione, presentando il ruolo del Made in Italy per il rilancio del Sistema Paese. "Nel Patto per l'Export" ha esordito il sottosegretario, "c' molto di ci che associazioni come la vostra hanno chiesto allo Stato, cio un impegno concreto per la protezione della propriet intellettuale".

"Innanzitutto," ha proseguito il Sottosegretario, "per rafforzare le competenze tecniche, stiamo valutando l'inserimento di specifiche figure professionali nelle due principali sedi di regolamentazione della propriet intellettuale, cio Ginevra (sede dell'Organizzazione mondiale per la Propriet Intellettuale -WIPO- e dell'Organizzazione Mondiale del Commercio -WTO) e Bruxelles (con la Commissione Europea)."(Segue)