Dia: per mafie gioco "investimento" pi redditizio dopo la droga

Bla

Roma, 17 lug. (askanews) - "Nel 'paniere' degli investimenti criminali, il gioco rappresenta uno strumento formidabile, prestandosi agevolmente al riciclaggio e garantendo alta redditivit: dopo i traffici di stupefacenti probabilmente il settore che assicura il pi elevato 'ritorno' dell'investimento iniziale, a fronte di una minore esposizione al rischio". Cos la Relazione semestrale del ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, al Parlamento sull'attivit svolta e sui risultati raggiunti dalla Direzione Investigativa Antimafia.

"Nel tempo, si infatti assistito alla progressiva limitazione dell'uso della violenza nell'ambito di questo settore, sostituita da proficue relazioni di scambio e di collusione finalizzate a infiltrare economicamente e in maniera silente il territorio. Con una metafora, si pu dire che le mafie prediligono, oggi, il click-click del mouse al bangbang delle pistole", sottolinea la Relazione.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
Visualizza reazioni0