Diabolik, coreografia e cori durante Inter-Lecce

''Fabrizio con noi". La curva dell'Inter ha dedicato la coreografia a Fabrizio Piscitelli , l'ultras della Lazio ucciso da un colpo di pistola nel parco degli Acquedotti a Roma. Il settore più caldo del tifo nerazzurro, durante il match casalingo con il Lecce, ha reso omaggio a 'Diabolik' con un'enorme immagine raffigurante gli occhi del personaggio dei fumetti. Dagli spalti, dove è stata sventolata una grande bandiera nera con la scritta rossa Diablo, sono partiti cori a ripetizione.