Diasorin: lancia nuovo test molecolare per l’identificazione varianti coronavirus

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 21 mag. Adnkronos) – Diasorin lancia il test Simplexa Sarscov-2 Variants Direct per l’identificazione e la distinzione di quattro mutazioni del Sars-Cov-2 associate alle varianti del virus attualmente in circolazione, in modo rapido e senza necessità del processo di estrazione dell’Rna. Lo annuncia la società di diagnostica. "Il test permette di semplificare e accelerare il processo di pre-selezione dei campioni positivi che hanno bisogno di ulteriori analisi, massimizzando di conseguenza l’efficacia dei programmi di monitoraggio per la diffusione delle varianti del Covid-19 più preoccupanti", si spiega dalla società.

“L’identificazione di potenziali varianti del Sars-Cov-2 nei campioni risultati positivi al Covid-19 assume estrema rilevanza negli Stati Uniti, così come a livello globale, nelle attività di monitoraggio, mappatura e contrasto alla diffusione delle varianti del virus,” ha commentato John Gerace, presidente di Diasorin Molecular. “Siamo orgogliosi della continua attività di ricerca che stiamo portando avanti da oltre un anno contro il Covid-19 e che ci ha portato a sviluppare soluzioni innovative e di qualità in risposta alle necessità in continua evoluzione dei laboratori di tutto il mondo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli