Dichiarazione redditi, corte d'appello Usa respinge ricorso... -2-

A24/Pca

New York, 4 nov. (askanews) - Gli avvocati di Trump hanno sostenuto, in primo grado e in appello, che il presidente non può essere soggetto né all'arresto né a un'azione penale fino al termine del suo mandato, "neanche se sparasse a qualcuno sulla Fifth Avenue a New York City".

In primo grado, il giudice aveva affermato che la tesi difensiva "contraddice i valori costituzionali e le strutture governative della nazione". Il presidente, i suoi familiari e i suoi affari non sono al di sopra della legge, aveva aggiunto.