Dicono al figlio di Di Battista che è "orribile" in Autogrill. La compagna Sahra risponde: "Mi ha ferito"

HuffPost

“Cara signora bionda, non so se si riconoscerà ma vorrei dirle che mi ha ferito”. Così si sfoga sui social Sahra Lahouasnia, compagna di Alessandro Di Battista e madre di Andrea, per un incidente avvenuto ieri in autogrill dove il figlio dell’esponente M5S è stato insultato da una coppia di giovani.

In un post pubblicato su Instagram, la donna racconta che di ritorno da una vacanza in Trentino, la famiglia Di Battista si è fermata in un autogrill vicino Verona per fare colazione, quando una donna “bionda, ben vestita, occhiali da sole e rossetto” ha iniziato a insultare Andrea, il figlio di quasi due anni della coppia, dicendo che il bambino era “orribile”.