Didattica a distanza per tutti a Fisciano: l'ordinanza del sindaco

·1 minuto per la lettura
scuole chiuse fisciano
scuole chiuse fisciano

Nella giornata di martedì 17 novembre 2020 il sindaco di Fisciano emanerà un’ordinanza con cui dichiarerà chiuse le scuole sul territorio comunale fino al 7 dicembre. Una decisione, ha spiegato, presa allo scopo di abbassare la curva dei contagi e limitare la diffusione del coronavirus.

Scuola chiuse a Fisciano fino al 7 dicembre

Questo l’annuncio del sindaco: “Firmerò in giornata un’ordinanza per prorogare la chiusura delle scuole sul territorio comunale al fine di limitare la diffusione del virus e abbassare la curva dei contagi registrata nelle ultime settimane“.

Il provvedimento è valido per tutte le scuole di ogni ordine e grado e si spinge oltre la data di termine del dpcm e dell’ordinanza regionale già in vigore (3 dicembre). Le aule scolastiche rimarranno dunque vuote e tutti gli studenti dovranno ricorrere alla didattica a distanza, già obbligatoria in Campania a partire dalla seconda media dopo che la regione è passata dall’essere in zona gialla ad entrare in quella rossa.

Una decisione che ha nettamente diviso la popolazione, tra chi sui social contesta la scelta giudicandola “un’ulteriore dimostrazione del fallimento della gestione della pandemia” a chi invece la ritiene una disposizione giusta al fine di limitare gli assembramenti e la diffusione del contagio. L’annuncio del primo cittadino Vincenzo Sessa è infatti giunto dopo i dati dei giorni precedenti relativi ai casi positivi. Solo lunedì 16 novembre si sono registrate altre sette infezioni. Quattro appartenenti ad uno stesso nucleo familiare, due relative a cittadini della frazione Penta e uno riferito ad un residente nella frazione Lancusi. Per tutti l’azienda sanitaria territoriale ha disposto l’isolamento domiciliare.