Dieci ragazzi in barca a vela sono stati soccorsi sul lago di Bracciano

·1 minuto per la lettura

AGI - Salvataggio dei carabinieri nel lago di Bracciano, vicino Roma, dove due barche a vela con a bordo in totale 13 persone, tra cui 10 scout minorenni, sono andate in difficoltà a causa del forte vento.

In particolare, i militari della Compagnia di Bracciano hanno avvistato in lontananza, a circa mille metri dalla riva di San Celso, due imbarcazioni, che poco dopo hanno 'scuffiato' proiettando in acqua gli occupanti.

Accorsi immediatamente sul posto, i carabinieri hanno soccorso i 13 provvedendo prima a metterli in sicurezza e traendoli poi in salvo.

I militari hanno dovuto fare tre viaggi consecutivi. Al termine delle operazioni sia i giovani sia i tre adulti che li accompagnavano, seppure in lieve stato di ipotermia, sono risultati illesi e hanno fatto ritorno presso la sede da cui erano partiti per l'escursione. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli