Dieta di settembre: come dimagrire il punto vita

dieta
dieta

Settembre è il mese delle partenze e della remise en forme. Un periodo adatto per dimagrire il punto vita è seguire la dieta di settembre che aiuta a recuperare e apparire in forma smagliante. Cerchiamo di capire come fare e cosa mangiare.

Dieta di settembre

Un regime alimentare sano aiuta a tornare in forma sfruttando gli alimenti tipici del periodo che permettono di guadagnare un fisico in salute in poco tempo. Uno dei primi approcci è cambiare le proprie abitudini alimentari per uno stile di vita che sia più sano e ben bilanciato. Mangiare bene aiuta ad affrontare I giorni a seguire nel modo migliore stando in salute ed evitando di esagerare con le porzioni e le quantità.

Si può seguire la dieta di settembre senza troppe rinunce o sacrifici, ma semplicemente stando attenti agli alimenti da consumare. Basta partire da zero con una attenzione ai cibi, a cominciare dalla colazione che deve essere ricca e nutriente, essendo il pasto più importante della giornata. Una colazione con cibi giusti aiuta ad affrontare i tanti impegni.

L’avena, i cereali, ma anche la frutta e le uova sono adatti per una colazione sana. Bisogna poi limitare il consumo dei carboidrati riducendo le porzioni e aumentare il fabbisogno di fibre che aiutano a ripristinare e controllare l’attività intestinale. Così facendo si dimagrisce e si torna in forma per settembre.

Dieta di settembre e punto vita

Il punto vita è la zona del fisico che maggiormente ha risentito dei grassi dal momento che si sono accumulati soprattutto in questa area. Per queste ragioni, seguire la dieta di settembre permette di snellirla e avere un addome piatto e tonico, quindi in forma per il mese di settembre.

Prima di tutto, si può partire dall’attività fisica facendo almeno tre allenamenti a settimana. Gli squat, i piegamenti, ma anche gli addominali sono esercizi che non possono mancare. Bisogna però associarli a un regime che sia equilibrato e ben bilanciato per cominciare a ottenere i giusti risultati e benefici.

I prodotti di stagione sono i protagonisti principali perché buoni e ricchi di nutrienti. I frutti di bosco, ma anche prugne, mele, insieme a zucchine e spinaci sono gli alimenti da inserire nella dieta di settembre per tornare in forma e snellire il punto vita. Nel corso della giornata non possono mancare gli spuntini a base di frutta, yogurt e anche smoothies o centrifuga.

Nella dieta di settembre è consigliabile anche ridurre le quantità di sale. Al posto di questo elemento che causa ritenzione idrica e buccia d’arancia si raccomanda l’uso di spezie come la Piperina presente anche nell’integratore Piperina e Curcuma Plus, molto usato nei regimi alimentari per le due proprietà.

Dieta di settembre: integratore

Le spezie sono elencate molto importanti da inserire nei piatti per insaporirli ed evitare l’uso del sale. Per i benefici di questi prodotti, è possibile aggiungere alla dieta di settembre un integratore che ha proprio la piperina e la curcuma tra gli elementi principali e che, grazie a questi due componenti, aiuta a favorire il dimagrimento.

Stiamo parlando di Piperina & Curcuma slim, un integratore in vendita in compresse adatto a tutti coloro che vogliono dimagrire in modo naturale e sano. Una formula a base naturale di origine italiana che ha ottenuto diversi consensi, sia da esperti che consumatori al punto da essere notificato dal Ministero della Salute, segno di efficacia e garanzia del prodotto.

Un prodotto che è un alleato nella lotta ai chili di troppo dal momento che stimola il processo metabolico, attaccando i depositi di adipe e grasso in eccesso. Si perdono fino a due taglie in meno favorendo anche una minore assimilazione dei grassi. Un prodotto molto usato anche dai personaggi dello spettacolo per una buona forma fisica.

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui

Piperina & Curcuma Plus è privo di qualsiasi ingrediente nocivo e non ha controindicazioni perché si basa su ingredienti naturali che sono la piperina, presente nella capsaicina che contribuisce a migliorare il metabolismo, bruciando i grassi; la curcuma, una spezia usata in cucina per le proprietà depuranti e detox e il silicio colloidale che aumenta le prestazioni di questi due alimenti proteggendo la pelle, le ossa e i tendini.

Una compressa prima dei pasti con dell’acqua è l’idea da assumere, ma bisogna sempre chiedere il parere dell’esperto.

Una formula come Piperina & Curcuma Plus non si ordina nei negozi e nemmeno online, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto dove si inseriscono i dati nel modulo presente per 4 confezioni di questo integratore al costo di 49,99€ invece di 196 con pagamento anticipato tramite PayPal, carta di credito o contanti al corriere alla consegna.