Dieta digiuno intermittente: benefici e contro

dieta digiuno intermittente
dieta digiuno intermittente

Sono diversi i regimi alimentari dietetici che si possono scegliere per ottenere risultati che siano duraturi nel tempo. Ci sono anche regimi che non mettono tutti concordi, proprio come la dieta digiuno intermittente che ha dei benefici, ma anche diversi difetti che possono compromettere la salute. Cerchiamo di scoprire quali sono e come funziona.

Dieta digiuno intermittente

Un regime dietetico considerato uno dei più popolari che esistano, che presenta pregi e difetti. Si chiama dieta digiuno intermittente poiché prevede il consumo di determinati alimenti all’interno di una finestra temporale, mentre nelle restanti ore della giornata si digiuna e si possono solo assumere liquidi, come acqua, tisane, ecc.

Il metodo 16/8 rientra perfettamente in questo tipo di regime ipocalorico ed è il più diffuso. Prevede di mangiare entro un tempo di 8 ore e digiunare per 16 ore. Si potrebbe fare colazione alle 7 di mattina e pranzo entro le 15 per poi non consumare e mangiare più nulla fino al mattino successivo. Si possono soltanto assumere dei liquidi privi di zuccheri.

Durante le fasi del digiuno è possibile consumare acqua, caffè e altre bevande senza calorie o zuccheri. Non sono ammessi cibi solidi o bevande zuccherate. Oltre al metodo 16/8, ci sono anche altre varianti, come lo schema a giorni alterni 5: 2 dove per due giorni a settimana, non consecutivi, bisogna ridurre le calorie dei vari alimenti.

Dieta digiuno intermittente: contro

Sebbene la dieta digiuno intermittente possa portare a un dimagrimento rapido, non tutti riescono a portarla a termine, proprio perché si tratta di un regime particolarmente restrittivo e rigido. Inoltre, digiunare non è mai stato fonte di benefici e si rischia di mangiare molto di più, vanificando cos i risultati del regime.

I soggetti che si sono approcciati a questo regime dietetico sono andati incontro a una serie di difficoltà e di effetti collaterali. Molti hanno avuto difficoltà ad addormentarsi proprio per il languorino che avvertivano nelle ore serali o hanno avvertito debolezza oppure una diminuzione delle proprie performance psicofisiche, soprattutto nei periodi di maggiore attività.

Inoltre, digiunare così a lungo rischia di innescare il meccanismo della chetosi con moltissime conseguenze per la salute. Un regime non adatto alle donne in gravidanza o a chi allatta oppure ai soggetti anziani.

Dieta digiuno intermittente: i pro

Seguire la dieta digiuno intermittente apporta anche degli importanti vantaggi e benefici al fisico. Innanzitutto, si rivela un regime molto rapido per dimagrire e migliorare anche i parametri metabolici, come i livelli della glicemia o della pressione sanguigna, ecc. In base a degli studi scientifici, sembra che il metodo 16/8 e 5:2 siano efficaci nella perdita di peso.

Seguire questo regime permette, non solo di dimagrire e di eliminare i chili in più, ma anche di ridurre l’appetito e garantire un maggiore senso di sazietà e di pienezza. Una dieta facile da seguire anche perché non richiede il conteggio delle calorie o l’eliminazione di determinati cibi favorendone altri.

Sprigiona la neurotrofina che protegge il sistema nervoso centrale favorendo un buon funzionamento del cervello. Tonifica i muscoli e agisce sull’invecchiamento cellulare ritardandolo in modo da preservare la memoria per diverso tempo. Una dieta seguita anche da personaggi dello spettacolo come Jennifer Aniston, con ottimi risultati, come si evince dal suo fisico tonico.

Dieta digiuno intermittente: rimedio naturale

Per ottenere maggiori benefici dalla dieta digiuno intermittente si può aggiungere al proprio regime anche un integratore a base di componenti naturali che facilita il dimagrimento. Attualmente il migliore, supportato anche da esperti e consumatori, è proprio Aloe Vera Ultra, che ha tantissime proprietà e aiuta ad avere un corpo in forma.

Un integratore di origine italiana che brucia le calorie in eccesso, anche senza sottoporsi a diverse ore di allenamento. Rafforza il metabolismo, favorisce una buona digestione e assimilazione selettiva dei vari alimenti. Sazia, per cui si arriva ai pasti non troppo affamati, depura il fegato, i reni e l’intestino per una forma fisica perfetta in breve tempo.

Gli esperti e i consumatori l’hanno definito e riconosciuto come il miglior integratore naturale da abbinare alle varie diete.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Considerato il migliore, tra i tanti integratori in commercio, proprio per la sua efficacia. Non causa danni perché si trovano componenti naturali come l’aloe vera che migliora la digestione e riequilibra il transito intestinale per l’evacuazione e il tè verde che è un ottimo brucia grassi per una forma fisica tonica e snella.

Si consiglia il consumo di due compresse con dell’acqua attaccando così i cumuli di adipe per impedire che si formino.

Aloe Vera, essendo esclusivo e originale, non si ordina nei negozi od online, ma basta digitare il sito ufficiale del prodotto, riempire il modulo con i dati personali approfittando dell’offerta di 4 confezioni a 49,99€ invece di 200 con pagamento tramite Paypal, carta di credito o i contanti al corriere direttamente alla consegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli