Dieta dopo pasqua: i migliori cibi detox stagionali

·4 minuto per la lettura
Dieta.
Dieta.

La Pasqua è terminata e sicuramente ha portato con sé, oltre a tante sorprese, anche dei chili in più che è possibile eliminare con una dieta che aiuti a tornare in forma. Ecco come fare e cosa mangiare aiutandosi anche con un ottimo integratore.

Dieta dopo Pasqua

Le colombe pasquali e le uova di cioccolato che si sono consumate in questi giorni sicuramente non hanno aiutato e fatto bene al girovita che ora deve fare i conti con i chili in più. Per questa ragione, seguire una dieta subito dopo Pasqua è fondamentale per rimettersi in forma e riprendersi dagli stravizi e abbuffate che ci si è concesso.

Con la prova costume che è alle porte, considerando le belle giornate, non bisogna essere impreparate per cui è bene cominciare fin da ora a prepararsi. L’esercizio fisico è fondamentale, ma deve essere abbinato a una dieta che sia ipocalorica e soprattutto ben bilanciata in modo da rimuovere le tossine e le scorie accumulate durante i giorni pasquali.

La cosa importante è evitare le diete fai da te o troppo restrittive che non sempre danno i risultati sperati e che a lungo andare, rischiano di peggiorare la salute. Per questo, quando si comincia una dieta è sempre bene rivolgersi a un esperto del settore in modo da capire come strutturarla e quale è il metodo migliore e maggiormente adatto al fisico di ognuno.

Bastano piccoli gesti quotidiani e dei cambi, delle modifiche alla propria routine in modo da ottenere i risultati ben sperati. Bisogna stare lontano da grassi e zuccheri, concentrandosi su cibi sani che aiutino. Per quanto riguarda l’attività fisica, fare le scale anziché prendere l’ascensore oppure una corsetta nel parco sono metodi efficaci e che sicuramente aiutano a tornare in forma.

Dieta dopo Pasqua: consigli detox

Per dimagrire dopo la Pasqua, è fondamentale seguire una dieta che sia detox in modo da espellere tutte le tossine e le scorie di questi giorni di festa e di abbuffata. Innanzitutto, si consiglia di bere tantissima acqua, soprattutto naturale, sin dal mattino. Un bicchiere d’acqua naturale insieme a un po’ di limone aiuta a depurare e disintossicare.

Inoltre, l’acqua è importante anche per idratare la pelle e combattere gli inestetismi della cellulite. Per prima cosa, si consiglia d’inserire nella propria dieta dei centrifugati di frutta e verdura e tantissimi alimenti detox, ovvero detossinanti per il fisico. Consumare i centrifugati sia a colazione che nello spuntino di metà mattina o merenda è fondamentale, anche perché aiuta a ridurre il senso di sazietà.

Le tisane sono una bevanda da concedersi durante lo spuntino di metà pomeriggio o la sera, prima di andare a dormire. Si consigliano le tisane a base di componenti naturali, quali ananas o zenzero in quanto bruciano i grassi in eccesso.

Optare per alimenti che siano freschi e sani, meglio se di stagione. Almeno cinque porzioni di questi cibi devono essere messi in tavola ogni giorno proprio per apportare il giusto carico di vitamine e sali minerali di cui il corpo ha maggiormente bisogno. Bisogna poi ridurre o limitare, oppure abolire l’uso del sale optando per condimenti quali spezie o succo di limone. Infine, un ottimo aiuto nella dieta detox è sicuramente un integratore come Spirulina Fit.

Il miglior integratore naturale

Per migliorare i risultati e benefici che si possono ottenere da questa dieta, gli esperti consigliano di associare un prodotto a base naturale. Tra i tanti in commercio, spicca Spirulina Fit, un integratore che è raccomandato anche dagli esperti come è possibile vedere dalle recensioni sul sito stesso del prodotto.

Un integratore a base naturale che aiuta a perdere peso e centimetri in eccesso, oltre a bruciare le calorie e velocizzare il metabolismo. Grazie a questo integratore, si ottengono anche benefici per quanto riguarda l’assimilazione digestiva. Inoltre, avendo proprietà detox, depura l’organismo e beneficia il dimagrimento sano ed equilibrato. Attualmente, secondo dati, è l’integratore naturale più abbinato nelle varie diete per perder peso. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Possono assumerlo tutti. Ne bastano semplicemente due compresse prima dei pasti principali per attaccare i cumuli adiposi e bloccare le cellule che si possono formare. Si consiglia di prenderle con un po’ d’acqua. Inoltre, rispetto ad altri integratori, si basa su elementi naturali che non causano controindicazioni o effetti collaterali, come:

  • Spirulina: una alga che attiva il metabolismo e aiuta a bloccare le cellule di adipe

  • Gymnema: un componente importante in quanto blocca il metabolismo di carboidrati e lipidi permettendo di ridurre il senso di fame

  • Fosfato di calcio: potenzia gli effetti dei due prodotti essenziali riuscendo a proteggere la pelle, i tendini e le ossa.

Questi ingredienti insieme eliminano le scorie che sono considerate una sorta di ostacolo al dimagrimento naturale.

per chi fosse intenzionato a comprare un prodotto quale Spirulina Fit, l’unico posto è tramite il sito ufficiale del prodotto dal momento che non si trova online oppure nei negozi fisici. Bisogna digitare il sito ufficiale, compilare il modulo con i vari dati e inviare l’ordine. Spirulina è in vendita al costo di 49€ per 4 confezioni con la spedizione gratuita. Si effettua il pagamento scegliendo tra Paypal, carta di credito oppure direttamente al corriere in contanti quando arriva a consegnare il pacco richiesto in forma anomina.