Dieta: quale gelato assumere? I consigli dell’esperta

dieta
dieta

In estate, anche per riuscire a sopperire alle alte temperature e al caldo eccessivo, molti per sostituire il pasto, consumano il gelato. Secondo la nutrizionista, non è l’ideale se si sta seguendo una dieta per tenersi in forma. Qui sentiamo cosa dice l’esperto e quale gelato scegliere in un regime dietetico.

Dieta

L’estate fa rima con gelato e sono in molti, magari in vacanza, che pensano di sostituire il classico pasto assumendo questo prodotto, ma purtroppo se si è a dieta, non sempre bisogna comportarsi in questo modo, come spiegano gli esperti. Solitamente se si segue un regime dietetico, si pensa che il gelato alla frutta possa andare bene, ma non sempre è così.

Secondo Giulia Temponi, esperta nel settore, va bene consumare un gelato a pranzo, ma bisogna anche verificare quale sia il processo di preparazione. Non è molto importante se scegliere un gusto alla crema o alla frutta, ma ai fini del dimagrimento bisogna valutare con attenzione gli ingredienti con cui è stato preparato.

Per un gelato alla frutta, si è soliti usare ingredienti come latte, zucchero e panna da amalgamare con altri alimenti quali uova fresche o in polvere in modo da ottenere un composto denso e cremoso. I gelati artigianali sono sicuramente i migliori da assumere in una dieta poiché privi di conservanti e coloranti.

La qualità delle materie prime come la frutta fresca o secca sono fondamentali nella scelta di un gusto piuttosto che un altro. Dal punto di vista nutrizionale, ci sono delle differenze: il gelato alla crema ha molto più calcio e proteine, mentre quello alla frutta contiene tantissimi antiossidanti e vitamine, soprattutto se a base di frutta fresca.

Dieta: quale gelato mangiare

Se si sta seguendo una dieta, il gelato si può assumere, ma soltanto con moderazione. La cosa giusta sarebbe integrarlo in una dieta equilibrata e non va mai sostituito con un pasto, ma è possibile consumarlo soltanto alla fine, come fosse un dessert. In questo modo permette di tenersi in forma e stare bene in salute.

Secondo il parere di Temponi, esperta in questo campo, bisogna cercare di coniugare entrambi i gusti, sia quello alla crema che alla frutta. Si può consumare, sempre a fine pasto, un cono o una coppetta misti con gusti alla frutta e creme in modo da rendere il gelato, quindi il pasto, maggiormente bilanciato.

La cosa migliore, secondo la nutrizionista, è preparare in casa il gelato in modo che sia più sano ed equilibrato da assumere mentre si sta seguendo la dieta. Nel caso, fornisce anche delle indicazioni per una ricetta che sia gustosa ed equilibrata, ma salutare. Si può preparare un frozen yogurt, magari con anacardi e cioccolato da consumare a merenda o anche come spuntino prima o dopo l’allenamento proprio perché proteico.

La ricetta fornita dalla nutrizionista prevede i seguenti ingredienti:

  • 20 grammi di anacardi

  • 15 grammi di cacao

  • 200 grammi di yogurt greco privo di grassi

  • un cucchiaino di miele

  • un pizzico di sale

  • bevanda alla mandorla o all’avena.

Bisogna, per due ore, mettere lo yogurt in freezer, frullando, nel frattempo, gli anacardi e il cacao. In seguito, si aggiungono sale e miele, continuando a frullare. Si aggiunge poi lo yogurt congelato in freezer, si frulla e si serve il gelato.

Dieta: rimedio naturale

A questa dieta in cui è ammessa la possibilità di consumare il gelato a pranzo o cena, si può aggiungere, per mantenersi in forma, anche un buon supporto alimentare. Il migliore, tra i tanti, è Aloe Vera Ultra, a base naturale, made in Italy che ha ottenuto molti consensi e risultati, come testimoniano i consumatori sul sito.

Un integratore che aiuta a bruciare le calorie in eccesso senza troppi sacrifici, migliora il metabolismo permettendo anche una buona digestione e l’assimilazione selettiva degli elementi. Sazia per cui evita di abbuffarsi troppo ai pasti, il tutto con ingredienti 100% naturali.

Per questo è l’integratore naturale più abbinato alle varie diete. Inoltre è notificato dal ministero della salute come funzionale e sicuro.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Aloe Vera Ultra è raccomandato proprio perché non ha controindicazioni o effetti collaterali, componendosi di elementi naturali come l’aloe vera, una pianta benefica che migliora la fase digestiva, riequilibrando la fase intestinale garantendo una buona evacuazione e il tè verde, il migliore brucia grassi naturale che permette di migliorare il metabolismo e dimagrire rapidamente.

Una o due compresse sono la posologia più indicata da assumere dopo i pasti con dell’acqua attaccando così i depositi di grassi evitando che possano riformarsi.

Originale ed esclusivo, per diffidare delle imitazioni, non si ordina nei negozi fisici o Internet, ma soltanto collegandosi al sito ufficiale del prodotto dove bisogna compilare il form dell’ordine e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Ha un costo di 49,99€ per 4 confezioni invece di 200 con pagamento possibile soltanto con Paypal, la carta di credito o anche i contanti al corriere alla consegna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli